diapostrofo - litigare

In una coppia non si dovrebbe litigare

In una coppia non si dovrebbe litigare. Più facile a dirsi che a farsi. 
E poi, perché non si dovrebbe litigare? Chi l’ha detto? Secondo quale censura? Secondo quale credo? 

Insomma, DOVE STA SCRITTO? 

Beh, proprio qui sotto 😉 

In una coppia non si dovrebbe litigare

In una coppia non si dovrebbe litigare
non per dogma, o per diritto appreso 
non è questione di sanità mentale 
né di cose a cui non si da peso.

In coppia non dovresti litigare 
non per ordine di qualche dio distratto 
non per amore, per odio o per affare 
non per dire “almeno questo, non l’ho mai fatto”. 

In una  coppia non si deve litigare 
per preservare le molteplici funzionalità
della lavatrice, so che ti sembra strano 
ma la pace ne aumenta di molto la longevità

Perché ricordo che quella volta 
avevamo litigato male
e i nostri vestiti si erano accorti 
nella centrifuga, continuavano a parlare 

Le felpe con le felpe 
i calzini con i calzini 
i miei pantaloni e le tue gonne 
i boxer con i tuoi slippini.

Si prendevano a pugni a strattoni a calci
dentro il cerchio della macchina centrifugatrice 
dall’oblò ne vedevo le falci 
di quella furia dominatrice.

E allora non dovremmo litigare, 
in virtù del ciclo delicati
che insieme al sudore e le macchie leva 
e lava anche i pensieri malati.

Ormai son dieci anni, ed è vero 
che ciò che inficia l’elettrodomestico 
non è il calcare, il guasto tecnico 
ma la lotta dei panni, sono sincero.

E poi, quella volta insieme 
che avevamo sorriso tutto il giorno 
e la gente ci guardava male 
ché non ci si abitua facilmente al bello 

ecco, quel giorno, quando ho steso, 
i panni della giornata stavano 
tutti abbracciati e belli 
sul terrazzino 
della piccola casa amata. 

D’

Photo by rawpixel on Unsplash

Commenti

comments