Poesie - diapostrofo

Diapostrofo — La poesia più bella

Cosa è la poesia? È ogni atto che porta bellezza, che migliora il mondo, che lo cura e nutre.
Allora, per conseguenza, non v’è alcuna poesia più bella, dell’atto di prendersi cura della terra stessa, per averne cibo, bellezza, o, semplicemente, pace.

 

Per quanto solida sia
la professione di poeta,
per quanto faccia mia
ogni singola strofa quieta,

Per quanto sia affinata
la proprietà linguistica, sale
la capacità sempre più affermata
di affiancare parole a pale.

Io, qui, ora affermo ed è certa
che la poesia più bella,
l’unico atto visibile del sublime,
sia l’uomo
che si prende cura della terra.

D’

Condividi apostrofi di letteratura
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Share on Tumblr0Share on Reddit0Buffer this pagePrint this pageEmail this to someone

Commenti

comments