Diapostrofo Ori di ori

Mi piacciono ancora i baci

Ancora una poesia d’amore. Perché d’amore si nutre.

A me non piace “scopare”
lo so, affermazione strana
impopolare.

In un mondo di Machi
lo dico
mi piacciono ancora
i vecchi baci
sulle guance
dopo il lavoro
stanco
che sanno di acqua di rose
e borotalco.

Mi piace che t’avvicini
senza trucco e che non nascondi
più i rotolini
sui fianchi
mi piace che mi manchi.

Perché l’amore che ho
– e ce l’ho perché me l’hai dato –
ama far l’amore
con tutte le pagine, non solo
sotto le copertine.

E voglio continuare
a leggerti.

Per sapere
come andrà a finire.

 

D’

Acquarello di Ori di Ori

Commenti

comments