Commuovere i soldati

    diapostrofo - commuovi i soldati

    Se dovessi scegliere un super potere, vorrei fosse quello di riuscire a commuovere i soldati.

    Ad ogni verso crollano 
    buttano i fucili 
    si abbracciano 
    e ballano 
    e cola 
    il cerone mimetico 
    sotto gli occhioni nascosti 
    dai balaclava zuppi. 
    
    Sono lì tutti,
    in azione offensiva
    preposti 
    alla difesa 
    se servisse, all'attacco 
    prestante 
    scattante 
    tonico 
    addominale, 
    sporchi ma non ancora 
    abbastanza stanchi.
    
    Ma ad ogni verso crollano
    le ciglia non tengono 
    quei rivoli puri.
    Singhiozzano con le spalle 
    larghe come panche, 
    si danno pacche,
    si guardano negli occhi.
    
    E l'ultimo che mi resiste
    il Grande Generale 
    con i pantaloni a spigolo 
    pronto 
    a far abbassare lo sguardo 
    a tutto l'orizzonte.
    
    Beh, lui ha ascoltato giusto due cose 
    l'altra di D'Annunzio, 
    quella di Gozzano.
    
    Poco prima del rabbuio,
    sulle ultime quartine, 
    raccoglie il viso nella mano. 
    
    - D'
    

    Commenti

    comments