Diapostrofo — Un silenzio in due

    Poesie - diapostrofo

    Quando il litigio monta, impazza. Dimentichi siamo, di un silenzio in due

    Un silenzio in due

    Quando si corruga
    all’improvviso ed il
    verbo è bagnasciuga
    di rabbia, di nerbo
    che sangue sputa
    di getto e vedi rosso
    ed io m’arrabbio
    con l’anima tutta
    ed urlo e tu sbatti
    la porta distrutta.

    In un impeto dannato
    una secolare grinta
    da gladiatore ferito
    d’orgoglio punto
    di represso fisso pensiero sopito.

    E tutto ciò accade solo
    perché dimentichi siamo,
    ognuno per le sue,
    di quanto sia fresco,
    e placido
    e cerotto

    un silenzio in due.

    D

    Commenti

    comments